13.10.2021 – Convegno DL 172 sul nuovo obbligo vaccinale – Doc. 2 seconda comunicazione da inviare ai responsabili superiori e agli altri Enti di competenza – PROTOCOLLO “MARTINA”

 

INVIARE AL PROPRIO DIRIGENTE O AL RESPONSABILE DELL’UFFICIO O DELL’AMMINISTRAZIONE

 

Egr./Gent. Dirigente Scolastico/

Comandante/etc

Pres. Ordine Professionale

[Indirizzo della sua sede legale]

[se ne avete una] Pec xxxxxxxxx@aaa.cc

[ovvero lettera rrr – Raccomandata1 + email]

 

Scegliere solo il Ministero di propria competenza tra quelli elencati sotto

(comparto Scuola)

Ill.mo Ministro dell’Istruzione

Viale Trastevere, 76/a – 00153 ROMA

[se ne avete una] Pec urp@postacert.istruzione.it

[ovvero lettera a/r – Raccomandata1 + email]

 

(comparto Sanità)

lll.mo Ministero della Salute

Viale Giorgio Ribotta, 5 – 00144 Roma

[se ne avete una] Pec seggen@postacert.sanita.it

[ovvero lettera a/r- Raccomandata1 + email]

 

(comparto Forze Armate)

Ill.mo Ministro della Difesa

Via XX Settembre 8 – 00187 Roma

[se ne avete una] Pec udc@postacert.difesa.it 

[ovvero lettera a/r – Raccomandata1 + email]

 

(GdF)

Ill.mo Ministero dell’Economia

Via Venti Settembre, 97 –  00187 Roma

[se ne avete una] Pec xxxxxxxxx@aaa.cc

[ovvero lettera rrr – Raccomandata1 + email]

 

(Polizia e Vigili del Fuoco)

Ill.mo Ministero dell’Interno

p.zza del Viminale 1 – 00184 Roma

[se ne avete una] Pec gabinetto.ministro@pec.interno.it

[ovvero lettera a/r- Raccomandata1 + email]

OGGETTO(inserire la propria qualità di obbligato: Docente/ATA– Appuntato/Mar.llo etc – Dott. /Infermiere /O.S.S./ impiegato presso clinica etc… ) –. Nuovo obbligo di vaccinazione ex DL 44/2021 modificato dal DL 172/2021

Ill.mi Signori,

come anticipato con la mia precedente del _____ (inserire data di inoltro della lettera n. 1), mi recherò a sottopormi al trattamento vaccinale in data ______ presso l’Hub _____, anche se non mi sarei mai sottoposto a tale trattamento per mia scelta, ma il testo dell’art. 4 ter del DL  44/2021, novellato dal DL 172/2021, ripete per ben 7 volte “obbligo” e “obbligo vaccinale” con il che, è chiaro, non ho scelta di rifiutare e sono anzi obbligato/a a sopportare questa imposizione.

Del resto, le sanzioni ricondotte alla mancata osservanza dell’obbligo vaccinale non lasciano dubbi sul fatto che si tratti di una procedura sanitaria obbligatoria, e ciò risulta chiarissimo guardando le sanzioni inflitte in via automatica per il caso di mancata vaccinazione (si tratta di evidente coercizione a mezzo ricatto stipendiale).

Mi sento estorto/a e ricattato/a ma siccome non mi è stata data scelta, mi presenterò all’Hub e scoprirò la spalla per vaccinarmi.

Confermo però quanto già espresso con la mia precedente di non accettare che mi venga estorto anche il mio consenso più intimo con l’apposizione della mia firma sul modulo di consenso informato, perché la procedura è obbligatoria e ciò esclude per intero la rilevanza della mia opinione personale e la possibilità di dare effetto alla mia libera scelta.

Luogo e data

In fede

Firma

 

 

Sostienici Avvocati Liberi – United Lawyers for Freedom con una donazione:

IBAN IT33Z0832703263000000002401

Print Friendly, PDF & Email

Categorie